B&B Trapani Porto
Case vacanze a Trapani – di fronte al porto, in centro storico

La Casina delle Palme: cenni storici

Il nostro appartamento prende il nome dall’omonima e adiacente Casina delle Palme, che i trapanesi chiamano confidenzialmente “Chalet”.

La struttura, realizzata in stile Liberty nei primi anni del secolo scorso dall’ing. Francesco La Grassa, successivamente danneggiata dagli eventi della seconda guerra mondiale, venne ricostruita nel 1946 ed utilizzata per spettacoli all’aperto, di cui i Trapanesi di quella generazione conservano ancora il ricordo.

Lo “Chalet” veniva infatti adibito principalmente a spettacoli del cosiddetto Teatro di Rivista, tipico degli anni Trenta-Cinquanta, ma era anche luogo di ritrovo e di svago. Prima o dopo gli spettacoli era infatti sempre possibile sedersi e godere della frescura delle palme circostanti, gustare un gelato conversando di costume e politica o anche ballare al suono di un’orchestrina.

Circa dieci anni fa un periodico locale di storia e cultura trapanese ha dedicato uno speciale alla Casina delle Palme, ricostruendo fedelmente le stagioni teatrali che vi furono ospitate negli anni Quaranta e Cinquanta, che ebbero protagonisti noti personaggi dello spettacolo come Nilla Pizzi, Gino Latilla, Nunzio Filogamo, Carlo Campanini, Maria Paris, Claudio Villa, Giacomo Rondinella, Carlo Dapporto e tanti altri.

Oggi, anche grazie ad alcuni interventi di restauro e mantenimento,  la Casina delle Palme ospita manifestazioni musicali e piccoli eventi durante le stagioni “calde”, da aprile a settembre.

Clicca qui per richiedere maggiori informazioni o effettuare una prenotazione